Foulard in estate: i consigli di La Belle Epoque

2022-La-Belle-Epoque-Boutique-Foulard

L’arrivo delle calde giornate di sole mette decisamente di buon umore e gli outfit vengono arricchiti e resi unici da occhiali da sole, cappelli e gioielli. 

Un altro accessorio che non può mancare, specialmente in primavera ed estate è il foulard. Nei nostri store di Como e Legnano e visitando lo shop online potrai trovarne di celebri marchi tra cui Hermès, Moschino, Gucci, Burberry, Louis Vuitton, Fendi.

Tornato ad essere protagonista indiscusso della moda primaverile/estiva del 2021, mantiene un ruolo centrale anche nel 2022. Le influencer ne sono innamorate e gli stilisti continuano a proporlo come must-have nelle nuove collezioni e sfilate. 

Non ti resta che scoprire come valorizzare il foulard al meglio nell’approfondimento di oggi di La Belle Epoque Boutique, unconventional boutique.

 

Il foulard nel mondo della moda e delle serie TV 

Come abbiamo accennato in alcuni approfondimenti del blog, le serie TV hanno una notevole influenza sulla moda. 

Vi ricordate il caso delle splendide décolleté di Manolo Blahnik, sfoggiate in Sex and The City? Anche il foulard è stato indossato a Saint Tropez da Lily Collins nella serie TV Netflix Emily in Paris per uno stile tutto 60. Non solo… Sarah Jessica Parker delizia gli spettatori nelle vesti griffate di Carrie Bradshaw in And Just Like That, mostrando con il carré annodato stile babushka. Il dado modaiolo è definitivamente tratto.

Non solo serie TV ma anche dive come Sophia Loren, Audrey Hepburn Grace Kelly e la modella Veruschka ne hanno fatto un segno distintivo nel loro look. 

E poi, diciamolo, un foulard tra i capelli risolve un outfit scarico, la bandana diventa un top o una cintura e sovverte completamente le aspettative dell’outfit estivo. 

 

Il foulard in seta e in tessuto: come trasformare un outfit 

Il foulard in seta (i più chic) ma anche in tessuto, può, del resto trasformare un outfit: eleva la mise in un secondo, senza dimenticare che si trasforma nel BFF di chiunque abbia un bad hair day. Dunque rappresenta un pezzo classico ma funzionali al tempo stesso. 

La regina d’Inghilterra adora in particolare i modelli di Hermès, dai vintage ai più contemporanei. I meravigliosi foulard Hermès hanno moltissime peculiarità, rispetto ad altri modelli, tra cui quella di avere meravigliose rifiniture degli orli verso l’esterno, con l’utilizzo di colori vividi sia all’interno che al rovescio e una stoffa di seta pregiata e corposa. La maison francese ha persino rilasciato un carré in limited edition nel 2016 in onore del 90° compleanno della Regina Elisabetta II.

Ci piace pensare che sia proprio lei per le passerelle Primavera/Estate 2022 per cui ci sentiamo subito pronte per un weekend negli Hamptons. Dai modelli in lino semplice e fresco (Duncan), a quelli in pizzo (Laquan Smith), da quelli in leggiadra organza (Bora Aksu ) o in seta e abbinati, per renderli cross-over, a capellini da baseball (Versace e Fendi di Versace ). 

 

Per realizzare top

Il foulard non è un accessorio che si utilizza unicamente legato al collo, anzi. Puoi scegliere di utilizzarlo per creare un top anni Novanta a partire dal classico modello di foulard in seta multicolore, 70×70 o 140×140 cm. Basta ripiegare il pezzo di stoffa a metà, creando un triangolo da annodare saldamente a metà schiena. Il lembo più lungo scende verso l’ombelico sul fronte, le spalle restano scoperte. Un capo vero e proprio, da abbinare con i jeans strappati e le sneakers alte, come detta lo street style.

 

Da abbinare all’It Bag

I foulard sono eccezionali da abbinare all’It Bag, confermando una tendenza nata nel 2021 anche per questo anno.  I pezzi mini, 45×45 cm, bandana o modello Twilly, si prestano a esaltare i manici delle It Bag di stagione. Il segreto è annodarli su se stessi, puntando su colori accesi che si fanno notare. Un’idea da copiare per rendere diversa la solita mini bag.

 

Accessorio per i capelli 

Utilizza il tuo foulard come fascia o turbante per i capelli. Un dettaglio etno chic da copiare per un’idea originale su come indossare il foulard in estate. Potrai proteggerti dal caldo con eleganza e ravvivare l’hair look in spiaggia e in città. 

I pezzi maxi si avvolgono sui capelli legati a creare un vero e proprio copricapo. A ciascuna la scelta se lasciare intravedere la chioma oppure no, basta che sia semplicemente legata in una coda o sciolta effetto messy. Da provare con i foulard a stampa batik o tie-dye, tra i più in voga di stagione.

Potrai anche intrecciare il foulard ai tuoi capelli. Un’idea non facile da realizzare ma sicuramente di grande effetto! Il foulard intrecciato con i capelli crea un’acconciatura davvero fantastica: pratica e originale. Se avete poca manualità con i capelli e la treccia vi sembra più difficile, potete puntare sullo chignon. Basta legare i capelli disordinatamente e avvolgervi intorno il foulard.

Come una bralette

Come indossare il foulard a mo’ di reggiseno nell’estate 2022? I suggerimenti nella stagione estiva sono molteplici. Dalle sfilate alle star, tutti preferiscono il top foulard alla classica bralette: il modo più trendy di indossarlo è ripiegarlo a rettangolo e attorcigliarlo su se stesso, fissandolo a una collana a catena e legandolo dietro la schiena. Il consiglio è quello di portare comunque l’intimo come solida base, in modo da essere sicure di non rimanere desnude. Sotto, un paio di pantaloni lunghi e ampi in tinta, per scoprire il giusto.

 

Coprispalle

Coprispalle originale cercasi? Anziché la classica stola, un foulard in seta a stampa. Da appoggiare morbidamente su una spalla, per elevare anche il più semplice little black dress. Non solo con outfit eleganti: lo spunto si presta anche a look più casual, e dona un tocco ricercato.

 

Collane e bracciali 

 

Con le alte temperature, il foulard non serve certo a ripararci dal vento o dal freddo! E allora perché non usarlo come una fantastica collana? Basta qualche nodino in più…

I foulard più piccoli, quelli che spesso non si sa bene come indossare, sono un bellissimo accessorio da usare al polso. Si usano al posto del bracciale oppure in abbinata.