La storia del marchio Balenciaga e il nuovo capitolo con Yeezy Gap Enginereed

la-bella-epoque-balenciaga-collaborazione

Sicuramente negli ultimi anni avrete sentito parlare di Balenciaga, una celebre casa di moda divenuta tra le più importanti al mondo.

I capi proposti nelle diverse collezioni, specialmente degli ultimi anni, sono stati apprezzati sempre di più anche da star e celebrity.

Amatissima per i capi di abbigliamento maschile e femminile, ma anche per i suoi accessori come le borse, oggetto di desiderio di molti.

Balenciaga ha acquisito sempre più importanza, consolidandosi nel mercato di oggi, per la qualità pregiata e il design unico di ogni articolo.

Siete interessati alla storia del brand? Ma soprattutto a conoscere la nuovissima collaborazione? Non potete perdervi il nostro approfondimento di oggi.

 

Curiosità su Balenciaga

Vi siete mai chiesti come è nato il celebre brand? L’anno di fondazione corrisponde al 1917, in Spagna, grazie a Cristobal Balenciaga, che ha dato vita alla prima boutique a Sebastian, espandendosi fino alle grandi città di Madrid e Barcellona.

Lo strabiliante successo ha portato a vestire persino la famiglia reale spagnola.

A causa dell’incessante guerra civile di quegli anni, Balenciaga è stato costretto a trasferirsi a Parigi, città in cui è diventato per molti una vera leggenda e che consente di comprendere perché il brand ora sia di appartenenza di una multinazionale francese.

Sin dalla prima sfilata, non è venuta meno la capacità di lasciare tutti senza fiato, con la proposta di capi tipici del rinascimento spagnolo, tra i più bello una proposta in avorio con decorazioni in velluto ispirate ai dipinti dell’epoca.

 

Gli anni del successo

Le linee fluide, il design unico, i contrasti di tessuti e la sua originale inventiva tipica di Balenciaga hanno dato vita a capi di abbigliamento che riuscivano a modificare la silhouette e renderla sinuosa. La sua visione artistica ha fatto da scuola a coloro i quali hanno avuto l’onore di lavorare per Balenciaga, avendo in questo modo spalancate le porte del successo. L’esperienza acquisita infatti ha formato apprendisti come Oscar de la Renta, Andre Courreges, Emanuel Ungaro e persino Hubert de Givenchy. Da qui l’appellativo che gli altri colleghi attribuivano a Cristobal, quello di “maestro”.

 

Balenciaga e Kanye West

Qualcuno di voi avrà sentito parlare, specialmente negli ultimi giorni, dell’uscita del nuovo album della celebre Kanye West presentato in un parco della città di Miami con la speciale partecipazione del direttore creativo di Balenciaga. 

Avvenuta pochissimi giorni fa, il 23.2.2022 per il lancio dell’attesissima collezione Yeezy Gap Enginereed by Balenciaga, annunciata a gennaio, presentata in anteprima all’evento e che ora è finalmente disponibile.

La linea comprende 25 look che fondono le silhouettes oversize di Ye – soprannome di Kanye-, con il suo penchant per la copertura del volto, e le spalle squadrate e le linee couture di Demna.

 

La collezione di Balenciaga 2022 accessibile a tutti

L’annuncio della nuova collezione è stato accompagnato dalla volontà di realizzare un prodotto nuovo e incredibile disponibile a tutti in qualsiasi momento. 

Ecco come la nuova collaborazione tra Kanye West e Balenciaga ha una durata decennale e sarà composta da giacche, felpe colorate, jeans e l’immancabile merchandising dell’album.

“Questa è una sfida molto diversa”, ha detto Demna a proposito della collaborazione con Yeezy Gap. “Ho sempre apprezzato la funzionalità e l’accessibilità di Gap, e condivido certe stesse sensibilità nel mio linguaggio creativo. Questo progetto con Ye ci ha permesso di unire le forze per creare una moda pratica per tutti”.

Il risultato è la trasformazione dei pezzi tipici di Gap come i jeans stone washed e le felpe con logo in nuovi classici concettuali. Ora la domanda è: in quanto tempo andranno esauriti?

 

La collaborazione con l’artista Anna Uddengerg 

Non è l’unica novità in casa Balenciaga.Continua anche la collaborazione con l’artista Anna Uddengerg. 

Una nuova scultura sarà presente nello store milanese in via Montenapoleone e presenterà l’ultimissima collaborazione nata tra Balenciaga e Crocs, disponibile da Febbraio 2022.

La line up è composta da due modelli declinati in diverse colorazioni: ci sono stivali in gomma dall’aspetto massiccio che ricordano il Puddle Boot di Bottega Veneta e i sandali slip-on Madame 80mm caratterizzati da una forma che reinterpreta il classico zoccolo con un improbabile tacco da 8 cm.